Piasco.net - Il Blog! ...by Cagio
Piasco.net Home Meteo Arte e Cultura Storia Pro Loco
\\ Home Page : Articolo
apr06ven
Not In My Back Yard
Di cagio (del 06/04/2007 @ 15:44:52, in Eventi, linkato 2447 volte)
C'era da aspettarselo, prima o sarebbe toccato anche a noi. Tra Piasco, Costigliole, Verzuolo, Manta, Busca e Villafalletto vivono quasi 30.000 persone. E tutta questa gente utilizza dei servizi, consuma e produce immondizie. Non si poteva certo pretendere di continuare ad utilizzare la corrente prodotta in altri posti e mandare via i rifiuti. La notizia, che non tarderà ad essere ufficiale, è trapelata da fonti ben informate; il progetto non è stato discusso nei consigli comunali per non creare inutili allarmismi e gli isterismi che creano inevitabilmente questo tipo di strutture. A cavallo tra i comuni di Piasco, Verzuolo e Costigliole (a muiane, per chi conosce la zona) verrà costruita (sono già stati identificati i lotti e gli scavi inizieranno in maggio) una centrale termoelettrica a fonti fossili associata ad un termovalozzitore, per la produzione di circa 10 megawatt di elettricità. Certo che 10 MW non sono neanche un terzo del consumo locale ma le dimensioni dell'impianto sono comunque considerevoli. L'inceneritore avrà tutte le caratteristiche dei moderni bruciatori: portando l'immondizia – combustibile a temperature altissime non produrrà i classici fumi ma solamente particelle piccolissime, dal diametro inferiore ai 2,5 micron, così piccole che in Italia fino a poco tempo fa c'era una sola apparecchiature in grado di rilevarle, adesso ne sta entrando in funzione un altra; le dimensioni nanoscopiche di queste particelle consentiranno ai fumi di distribuirsi su una zona di diversi km dalla centrale, in particolare di notte viaggeranno col vento verso valle e di giorno con le correnti ascensionali colpiranno più Piasco e la vallata. Non è il massimo, lo so, ma non possiamo pretendere che i nostri rifiuti continui a smaltirli qualcun altro, inoltre abbiamo bisogno di energia per cui non abbiamo scelta: o le nanopolveri della centrale a carbone + spazzatura sul bedale del corso (serve acqua fresca per l'impianto) o stare al buio! A dire il vero di una possibile alternativa se ne parla, ma pare improbabile e fantasiosa: raddoppiare la raccolta differenziata (superare il 70%) e ridurre i consumi energetici di un quarto. E' vero che in certe realtà la raccolta differenziata supera anche l'85% e che con la finanziaria 2007 c'è la possibilità di detrarre il 55% delle spese per le opere di miglioramento dell'efficienza energetica, che oltretutto consentono di risparmiare un bel mucchio di soldi su luce e riscaldamento, ma ognuno deve fare la sua parte... Sappiamo com'è: la gente preferisce continuare a pagare 3 volte di più e starsene tranquilla. Magari una centrale nucleare sotto casa difficilmente viene accettata, ma per una centrale a carbone ed un inceneritore nessuno ha mai fatto storie. Il 4 maggio alla Sala Polivalente ci sarà una serata in cui si parlerà di risparmio energetico come risorsa economica, in particolare degli esperti affronteranno anche i temi dei nuovi contributi pubblici per le fonti rinnovabili, le nuove regole per le costruzione e ristrutturazione di edifici, le opportunità che si vengono a creare, le possibilità di risparmio immediato ed altri temi cari agli idealisti e a chi ha paura ad investire i soldi nelle grandi imprese agroalimentari emiliane e laziali, o di telecomunicazioni nazionali, o in titoli di paesi lontani in grande crescita economica. Io non ci andrò, sarò a Muiane a guardare dove mettere la ciminiera dell'inceneritore, cioè del termovalorizzatore, in modo che sia ben visibile a tutti quelli che vogliono spalancare le finestre d'inverno e tenere la tv accesa per far vedere ai ladri che c'è qualcuno in casa.
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa

Technorati tag  carbone; centrale; comuni; differenziata; economica; impianto; inceneritore; particelle; raccolta; rifiuti; risparmio; soldi;

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli....

Stop al Cinema a Piasco (6%)
CagiOrson Wells (33%)
Analfabetismo di ritorno o nuovo nuovo (29%)
Piasco: che luce hai? (23%)
DIFFERENZIAMOCI, ergo non mettiamoci nel compost ma FACCIAMO LA DIFFERENZ(I)A(TA) (43%)
Io ci volevo fare un inceneritore! (25%)
NOVITA' SPAZZATURA (19%)
A PROPOSITO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA. UNA PROPOSTA (14%)
L'ENERGIA FAI DA TE, COSì CI SALVEREMO DAL NUCLEARE (5%)
Raccolta dellorganico (avanzi alimentari della cucina) (71%)
Puliamo il Mondo 2008 (17%)
M'ILLUMINO DI MENO - risparmio energetico (29%)
STRATEGIA RIFIUTI ZERO (18%)
M'illumino di Meno a Piasco (12%)
I risultati ARPA (30%)
RIFIUTI ZERO (40%)
DIAMO UNA POSSIBILITA' AI CONTADINI ! (5%)
Raccolta porta a porta del verde (21%)
SERATA DI SENSIBILIZZAZIONE CENTRALE BIOMASSE ROSSANA - 30 SETT 09 - (17%)
LE RAGIONI DEL COMITATO VALLE SOSTENIBILE ALLA PROVINCIA DI CUNEO (12%)
IL COMITATO VALLE SOSTENIBILE INCONTRA LA PROVINCIA (14%)
IL COMITATO VALLE SOSTENIBILE A PINEROLO (10%)
 
# 1
Hai detto proprio bene era solo questione di tempo... però che vengano a dire che non c'è la possibilità di fare dell'energia pulita e si debba fare un termovalorizzatore e bruciare, oltre al carbone (ricordiamo fonte non rinnovabile!!) una considerevole quantità di spazzatura e quant'altro (perchè Chi darà la garanzia che si bruci sono spazzatura da produzioni umane????) con tutti i rischi annessi che hai elencato mi sembra un pò troppo sbrigativo... Cioè qui stiamo parlando di maggio non è che forse qualche Autorità aveva il Dovere di farcelo sapere un po prima??
Non è che questo cambi il modo di fare spazzatura ma mi sa un po come la storia di Vicenza e la sua caserma, avevano già stabilito tutto prima e poi allultimo minuto lo dicono alla popolazione E la storia che sarebbero state utilizzate delle piccole centraline sul bedale cha attraversa Piasco dove sono finite???
Di  Pauligno  (inviato il 10/04/2007 @ 15:05:56)
# 2
innanzitutto...grande Pigi per l'idea (e l'impegno nel mantenerlo) del blog! fantastico veramente.
scopro leggendo quasto dell' inceneritore in quel di muiani. ultimamente non sono troppo info su ciò che succede a piasco e dintorni, ma ugualmente mi preoccupo.
non sono in grado di darvi notizie precise e riferimenti bibliografici, ma ultimamente in campo medico si pensa (e si sta studiando) che proprio queste polverine di grandezza infinitesimale siano la causa dei tumori.
non voglio scatenare falsi allarmismi,ma non è bello.
dovremmo tutti darci un giro e capire che per il benessere (o sopravvivenza?!) del pianeta ma soprattutto soprattutto nostra, dobbiamo cambiare le nostre marce abitudini! e iniz a fare seriamente la raccolta differenz e altro...
Di  marta (da la madunina al bangladesh)  (inviato il 10/04/2007 @ 17:54:14)
# 3
E' no... il 4 maggio ci sarai alla sala polivalente, perchè sarà proprio li che se le autorità ci concederanno la loro preziosa presenza noi (loro elettori) potremmo dirgli le nostre!!!
Poi voglio dire mal che vada facciamo come i fratelli Valsusini si organizza un bel presidio permanente sui lotti interessati...
Avanti popolo preparate i sacco a pelo e tanto Lasonil che i manganelli sttanno per arrivare!!!
Di  il piccolo rivoluzionario  (inviato il 11/04/2007 @ 09:56:32)
# 4
Ragazzi non è che avete info più dettagliate su cosa si scarica alla ex speme,ovvero alle rocche...dicono fanghi...come mai la zona è videosorvegliata e i camion non scaricano sempre di giorno...strano..tutto questo per dei fanghi?
Di  uno che ci abita vicino...ai fanghi...  (inviato il 11/04/2007 @ 13:31:55)
# 5
io credo che nessuna diffusione di informazioni su cosa è meglio e cosa è peggio cambierà le cose.
la gente sa benissimo a cosa si va incontro se non iniziamo a risparmiare un po seriamente. ma tutti preferiscono avere, come si dice, l'uovo la gallina e il culo caldo. perche x ora si puo avere tutto.
non credo che tutto quello che penso ci stia in 1000 caratteri, percio faccio un appello a tutti, che riassuma un po il problema
usa di piu piedi e bici, chiudi l'acqua quando ti lavi i denti, spegni le lampadine se non ti sono necessarie...

NON ASPETTARE CHE LO FACCIANO GLI ALTRI!
Di  YTVYCBYRCX  (inviato il 12/04/2007 @ 11:33:39)
# 6
a qualche centinaia di km di distanza dall'italia ci sono delle centrali nucleari. infatti compriamo l'elettricità dai nostri cugini d'oltralpe, ma noi siamo piu furbi perche il nucleare non ce l'abbiamo. è la forma di energia piu economica e pulita che ci sia, con gli sviluppi tecnologici che abbiamo raggiunto non sarebbero piu pericolose.
ma forse è meglio importare metano dalla russia e elettricità dalla francia, pagandole uno sproposito ma sempre continuando a lamentarci dei prezzi. w la coerenza
Di  Anonimo  (inviato il 12/04/2007 @ 11:46:06)
# 7
anonimo:
"il nucleare è la forma di energia piu economica e pulita che ci sia, con gli sviluppi tecnologici che abbiamo raggiunto non sarebbero piu pericolose"
Il nucleare non è più economico del carbone ne più pulito delle rinovabili. per la sicurezza con gli sviluppi tecnologici che abbiamo non dovrebbero nemmeno esserci più morti sulle strade... quello che capito a Cernobyl non fu un guasto ma un incoscenza degli operatori...
Spiacente ma non mi fido
Di  peace-green  (inviato il 12/04/2007 @ 17:28:52)
Ci sono 152 persone collegate

< luglio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             

Cerca per parola chiave
 




Titolo
Agricoltura (3)
Ambiente (33)
Associazioni (16)
Carnevale (18)
Cultura (12)
Eventi (119)
generale (60)
Informatica (1)
Natale (2)
NO alla centrale (13)
Notizie (37)
Politica (53)
Raccolta differenziata (6)
Solidariet (12)
Urbanistica (2)
Viabilit (3)

Catalogati per mese:
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019

Gli interventi pi cliccati

Ultimi commenti:
Io un commento voglio f...
07/02/2013 @ 13:47:53
Di Franca Torta
Ho pubblicato, volentie...
05/02/2013 @ 22:33:20
Di beppe olivero
Buon giorno; visto che ...
05/02/2013 @ 00:46:32
Di Jack
...a proposito di "appa...
28/01/2013 @ 16:32:21
Di Giordana Pierbartolo (PIERH2O)
Buongiorno Fred, purtro...
28/01/2013 @ 16:06:13
Di Giordana Pierbartolo (PIERH2O)


Titolo
Autori (4)
carnevale07 (6)
carnevale08 (7)
eventi (4)
gite (2)
natale (1)
sagradautunno (6)
solidariet (1)
splash (5)

Le fotografie pi cliccate

Visita la nostra città virtuale!


Titolo
è partita la raccolta differenziata "porta a porta". Riusciremo a superare il 90% di differenziata?

 sì, entro 6 mesi
 sì, ma ci vorranno tra 6 e 18 mesì
 sì, però ci andrà più di un anno e mezzo
 No, è impossibile

Titolo
Sei di Piasco o quasi?
Hai un tuo blog e vuoi che i tuoi amici e concittadini lo vedano?
Chiedi a Cagio e Dottore e pubblicheranno il link al tuo blog qua sotto!


Titolo


16/07/2019 @ 14:10:45
script eseguito in 1559 ms


 

 Home page © Copyright 2003 - 2019 Tutti i diritti riservati. powered by dBlog CMS ® Open Source